Auto elettriche: superare l'ansia di ricarica con l'aiuto delle App
app per ricarica auto elettrica

Superare l’ansia di ricarica con l’aiuto delle App

Autonomia e ricarica delle auto elettriche: come trovare velocemente una stazione di ricarica grazie alle App per smartphone

La mobilità elettrica continua ad ottenere successi importanti e il numero di veicoli elettrici in circolazione cresce ogni giorno. Infatti, la fiducia nei nuovi sistemi di trasporto e l’attenzione verso le tematiche ambientali stanno inducendo un numero sempre più elevato di viaggiatori a scegliere l’auto elettrica rispetto all’auto tradizionale a diesel o benzina.

L’aumento delle auto elettriche sulle strade implica inevitabilmente la crescita e la diffusione delle infrastrutture di rete finalizzate ai servizi di ricarica elettrica. Infatti, secondo Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano in Italia sono attualmente presenti oltre 8.300 impianti di ricarica pubblici.

Ma nonostante il numero delle stazioni di ricarica elettrica sia in costante crescita, il pensiero dell’autonomia rimane una costante per chi decide di viaggiare con l’auto elettrica. Infatti, se per spostarsi in città e percorrere tratti brevi l’auto elettrica è la scelta più comoda e non implica problemi di autonomia, quando si parla di viaggi lunghi in elettrico è fondamentale sapersi organizzare.

Percorrere molti km con un’auto elettrica significa programmare alcune soste per i rifornimenti nel momento in cui l’autonomia inizia a diminuire. Se in città si conoscono i luoghi delle stazioni di ricarica, durante le trasferte lunghe è probabile che le colonnine di ricarica non si trovino con altrettanta facilità. Per questo è particolarmente utile avere una panoramica delle infrastrutture di ricarica per poter organizzare al meglio il tragitto.

È proprio per questo motivo che il connubio tra mobilità elettrica e tecnologia ha dato vita ad alleati indispensabili per chi sceglie la e-mobility: stiamo parlando di apposite App per smartphone in grado di mostrare – grazie alla geolocalizzazione – tutte le stazioni di ricarica più vicine alla propria posizione. In altre parole, grazie a queste applicazioni, l’ansia della ricarica non avrà più motivo di esistere: basterà uno smartphone per rintracciare in pochi secondi l’impianto di ricarica più vicino.

Queste App non sono solo in grado di individuare la posizione delle colonnine: possono mostrare quale tipologia di colonnina è presente nella stazione (slow o fast charge) o quanti erogatori sono effettivamente disponibili in tempo reale. Inoltre, gran parte delle App consente all’utente di pagare la ricarica direttamente in-App dallo smartphone in modo rapido e sicuro.

Per ottimizzare i propri servizi e offrire un’esperienza cliente costantemente migliorata, anche E-Vai ha deciso di puntare sulla digitalizzazione con l’App E-Vai. Oltre a fornire la possibilità di noleggiare un’auto elettrica direttamente da smartphone registrandosi gratuitamente al servizio, la nuova App è pensata per mostrare tutti gli E-Vai Point da cui è possibile ritirare e consegnare l’auto e dove è possibile fare il pieno di energia senza costi aggiuntivi al noleggio.

Vuoi provare un’auto elettrica di E-Vai?
Registrati gratis al servizio