Pian Camuno: alla scoperta della Val Camonica con E-Vai
Pian Camuno e incisioni rupestri val camonica

Pian Camuno: alla scoperta della Val Camonica

Pian Camuno è un piccolo comune montano della Lombardia che si trova in bassa Val Camonica, in provincia di Brescia.

Poco distante dal Lago d’Iseo e dal Parco delle Incisioni Rupestri, il paese è un ottimo punto di partenza per una piacevole gita in giornata o per un week-end di svago lontano dalla città.

 

Storia

La storia di Pian Camuno è antichissima, risale all’epoca dell’imperatore Lotario I nel 837 d.C.

Nel 1508 il paese è annotato da Leonardo da Vinci sulla carta della Val Camonica con il nome di Pla. Un fatto storico, di cui restano ancora i segni sulla facciata di un antico fienile risalente al XIX secolo, riguarda un gruppo di quaranta disertori dell’esercito Napoleonico che, il 6 dicembre 1809, si nascosero in una cascina. Scoperti, alcuni di loro morirono in un rogo che venne appiccato per dare fuoco alla cascina. Con l’annessione al regno d’Italia nel 1859, il paese adottò l’attuale nome di Pian Camuno e cominciò il suo sviluppo, divenendo uno dei borghi più popolosi della Valle.

 

Che cosa vedere a Pian Camuno

Pian Camuno è un ottimo punto di partenza per visitare il lago d’Iseo e la Valle circostante. Il comune offre inoltre alcuni luoghi di interesse architettonico e artistico che vale la pena visitare.

 

Ecco 3 cose da non perdere nei dintorni di Pian Camuno.

1) Le incisioni rupestri della Val Camonica
L’intera area della Val Camonica è stata, per prima in Italia, dichiarata Patrimonio Unesco, proprio grazie alle migliaia di incisioni rupestri presenti in tutta la vallata. Le incisioni sono le più note e importanti testimonianze preistoriche italiane e furono scoperte nel 1909 dal geografo bresciano Walther Laeng.

Per raggiungere la zona dove si concentrano la maggior parte delle incisioni, bisogna arrivare nella parte meridionale della Valle, tra le cime della Concarena e il Pizzo Badile, a circa 30 minuti di auto da Pian Camuno.

2) Lovere, uno dei borghi più belli d’Italia
Dal 2003 la cittadina di Lovere è stata inserita nel prestigioso club dei “borghi più belli d’Italia” grazie al suo enorme patrimonio storico, artistico e culturale. La sua invidiabile posizione la rende una meta imperdibile anche solo per godere di un panorama tra i più belli del lago d’Iseo. Il borgo si trova a soli 12 minuti di auto da Pian Camuno.

3) Relax e Benessere a Boario Terme
In soli 15 minuti di auto, si può raggiungere Boario Terme, uno dei centri d’eccellenza per trattamenti termali e SPA. Le proprietà terapeutiche delle acque di Boario, furono decantate ed esaltate già dallo scrittore Alessandro Manzoni.

Come raggiungere Pian Camuno

Per raggiungere comodamente Pian Camuno e passare una giornata o un week end tra le Valli della Val Camonica, conviene noleggiare un’auto elettrica di E-Vai.

E-Vai è il servizio di car sharing elettrico della Lombardia che offre l’opportunità di lasciare a casa la propria auto e viaggiare in comodità e sicurezza in tutta la regione.

Pian Camuno è uno degli oltre 120 E-Vai Point presenti in tutta la Lombardia che offrono, al viaggiatore che utilizza E-Vai, la possibilità di scegliere di partire da Milano o da uno qualunque dei paesi che aderiscono al servizio e terminare il noleggio in un’altra città senza costi di parcheggio né di carburante.

Le auto della flotta E-Vai infatti sono tutte elettriche o ibride, un grande vantaggio per tutti: cittadini, turisti e ambiente.

Non hai ancora provato le auto elettriche di E-Vai?
Registrati al servizio, l’iscrizione è gratuita!