Ora della Terra 2021: che cos'è l'Earth Hour e perché è importante

Ora della Terra 2021: che cos’è l’Earth Hour e perché è importante

Ora della Terra: la mobilitazione globale del WWF contro i cambiamenti climatici

L’Ora della Terra, in inglese Earth Hour, è un evento internazionale ideato e gestito dal World Wide Fund for Nature spesso abbreviato in World Wildlife Fund e conosciuto più semplicemente con l’acronimo WWF.

Oggi, sabato 27 marzo 2021, dalle ore 20:30 e sino alle 21:30, attraverso tutti i fusi orari, dal Pacifico alle coste atlantiche, le luci di decine di migliaia di edifici istituzionali e privati, palazzi storici e monumenti si spegneranno per un’ora. Un gesto simbolico per evidenziare l’urgenza di combattere e arrestare il cambiamento climatico i cui effetti stanno già mettendo a dura prova il Pianeta.

L’inquinamento luminoso è, infatti, un’alterazione dei livelli di luce naturalmente presenti nell’ambiente notturno che provoca danni di diversa natura: ambientali, scientifici, culturali ed economici.

L’Ora della Terra è un invito a riflettere sull’importanza delle nostre scelte quotidiane e serve a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di adottare uno stile di vita sano e a basso impatto sull’ambiente. È importante ricordare che la salute delle persone dipende da quella del pianeta Terra e attraverso un’azione piccola ma concreta, come quella di spegnere la luce artificiale per sessanta minuti, si può ridurre l’inquinamento luminoso e fare una grande differenza.

L’annuale appuntamento che mobilita tutti, dalle istituzioni alle comunità e fino ai singoli cittadini, ha l’obiettivo di incrementare la consapevolezza del valore della natura e della biodiversità globale vittima di un allarmante declino che, sottolinea il WWF, viaggia a una velocità senza precedenti. Infatti, secondo l’ultimo Living Planet Report del WWF, il 75% della superficie terrestre non coperta da ghiaccio è già stata significativamente alterata e la maggior parte degli oceani è sovrasfruttata.

Ora della Terra: le iniziative del WWF Italia per l’Earth Hour 2021

L’Ora della Terra, la più grande mobilitazione globale in tema di cambiamenti climatici voluta dal WWF, è un’occasione per richiamare l’attenzione su due delle sfide più complesse che la società moderna è chiamata ad affrontare: il risparmio energetico e la riduzione delle emissioni di anidride carbonica, un gas incolore e inodore considerato il principale responsabile dell’effetto serra.

L’Earth Hour, nata in Australia e giunta quest’anno alla 13esima edizione, coinvolge centinaia di Paesi in tutto il mondo; in Italia sono 40 i comuni che fino ad oggi hanno confermato la loro adesione all’iniziativa a cominciare da Roma, dove il 21 marzo si spegneranno le luci del Colosseo e di San Pietro.

In occasione dell’Ora della Terra 2021, WWF Italia e WWF YOUng, nella settimana dal 22 al 27 marzo, racconteranno attraverso il loro profilo Instagram quali sono le scelte di comportamento sostenibili per contrastare i cambiamenti climatici nella vita di tutti giorni, invitando le persone a mostrare il loro contributo con stories e post. Ogni messaggio dovrà contenere sia il tag @wwfitalia che gli hashtag #EarthHour #EarthHour2021 #SpeakUpForNature #Connect2Earth e i migliori contenuti saranno repostati nelle storie IG del WWF. In aggiunta, il WWF ha deciso di dare spazio anche alle storie di persone che hanno scelto di compiere piccoli ma preziosi gesti per la tutela della natura e la salvaguardia dell’ambiente.

Ora della Terra e mobilità: il car sharing elettrico E-Vai

Scegliere una mobilità green per ridurre le emissioni di C02 e combattere i cambiamenti climatici è il primo ecotips condiviso dal WWF Italia sul suo profilo Instagram nell’ambito delle iniziative dedicate all’Ora della Terra 2021.

Muoversi a piedi, preferire i mezzi pubblici all’auto privata e utilizzare servizi di sharing mobility, come il car sharing E-Vai, sono semplici azioni quotidiane che fanno bene all’ambiente e aiutano a rendere l’aria delle città più pulita e respirabile.

Costruire una rete di trasporti efficienti e sostenibili al fine di migliorare la qualità della vita dei cittadini è l’obiettivo di E-Vai, il primo car sharing elettrico della Lombardia, perfettamente collegato con i tre aeroporti di Malpensa, Linate e Orio al Serio e con i principali snodi ferroviari regionali.

E-Vai unisce green mobility e sharing mobility ed è l’unico servizio di car sharing presente a livello regionale e non esclusivamente urbano con oltre 140 E-Vai Point distribuiti su tutto il territorio in prossimità di aree urbane, zone extra-urbane, aeroporti e stazioni ferroviarie.

Le flotte di E-Vai sono composte esclusivamente da auto elettriche e ibride silenziose, leggere, semplici da guidare e soprattutto ecologiche. Infatti, grazie alle emissioni di C02 ridotte al minimo, hanno libero accesso a Zone a Traffico Limitato e Area C ed è possibile parcheggiarle negli spazi delimitati da linee blu e gialle.

Noleggiare una macchina è davvero semplice: basta collegarsi al sito ufficiale di E-Vai o scaricare l’App disponibile per iOS e Android. Non sono previste quote d’iscrizione al servizio e, una volta effettuata la registrazione, è sufficiente individuare l’E-Vai Point più vicino, prenotare la propria auto e ritirarla comodamente all’orario indicato. In seguito, il veicolo potrà essere riconsegnato in uno qualunque degli E-Vai Point presente in Lombardia.

E-Vai non è solo sostenibile e innovativo ma anche economico e per consentire a tutti di provare l’esperienza di guida elettrica ha pensato ad una promozione speciale dedicata ai nuovi iscritti: registrandosi gratuitamente al servizio la prima ora di noleggio è gratuita fino al 31 dicembre 2021.

Come usufruire della promozione? Registrandosi gratuitamente al servizio sul sito ufficiale o scaricando l’App di E-Vai, compilando i campi con i dati richiesti e inserendo il codice EVAI2021 nel campo “Codice Promozionale”. Lo sconto sarà applicato sulla tariffa base oraria e sarà valido esclusivamente per i nuovi iscritti fino al 31 Dicembre 2021.

Vuoi provare l’auto elettrica di E-Vai per viaggiare in città e in Lombardia senza limiti urbani? Non perdere la promo 2021: registrati al servizio, l’iscrizione è gratuita!