Giornata Mondiale del Risparmio Energetico: si parte dall'e-mobility
Giornata Mondiale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili

Giornata Mondiale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili: perché scegliere la mobilità elettrica?

Giornata Mondiale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili: la rivoluzione parte dal mondo della mobilità sostenibile

Come ogni anno, il 18 febbraio si celebra la Giornata Mondiale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili. Mai come in questo momento, nel quale i temi di sostenibilità e attenzione per l’ambiente circostante ricoprono un ruolo fondamentale nella quotidianità, è importante prendere parte al cambiamento scegliendo uno stile di vita sostenibile.

Cosa significa scegliere uno stile di vita sostenibile? Per farlo non è necessario compiere azioni particolarmente impegnative: è sufficiente scegliere di modificare le proprie abitudini quotidiane dirigendosi verso pratiche e azioni in grado di rispettare e tutelare il Pianeta.

È proprio questo il messaggio che questa ricorrenza vuole evidenziare e promuovere: la Giornata Mondiale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili si pone l’obiettivo di incentivare la scelta di pratiche eco-friendly non solo in tema di risparmio energetico e scelta di fonti energetiche rinnovabili, bensì in ogni ambito della quotidianità.

In particolar modo, chi desidera scegliere uno stile di vita sostenibile dovrebbe decidere di partire dalla mobilità: infatti, scegliere di spostarsi con mezzi elettrici consente non solo di rispettare l’ambiente, bensì anche di produrre un risparmio energetico di circa 7,3 miliardi di euro. Ad affermarlo è l’ultimo studio di Eurac Research che, ipotizzando uno scenario nel 2030 nel quale circa il 20% dei veicoli potrebbe essere elettrico, stima un risparmio di circa 7,3 miliardi di euro annui relativo alla riduzione dei costi legati all’importazione di combustibili fossili.

Pertanto, scegliere la mobilità elettrica potrebbe essere un primo passo notevole in direzione sostenibilità. È per questo motivo che nascono servizi come E-Vai, primo car sharing elettrico della Lombardia, che si pone l’obiettivo di costruire una rete di trasporti sostenibili ed efficienti attivi a livello regionale.

Infatti, la caratteristica distintiva di E-Vai è la presenza di auto esclusivamente elettriche e ibride all’interno delle proprie flotte. Le auto di E-Vai sono caratterizzate da emissioni nocive ridotte al minimo e per questo hanno libero accesso a centri storici, Zone a Traffico Limitato e parcheggi con strisce blu e gialle.

Scegliere di spostarsi con E-Vai significa potersi muovere liberamente in tutta la Lombardia senza alcun limite urbano in modo sostenibile: sono oltre 140 gli E-Vai Point presenti sul territorio regionale in prossimità di città, aree extra-urbane, aeroporti e snodi ferroviari principali.

Il primo passo per vivere in modo sostenibile è scegliere di spostarsi in modo sostenibile: proprio per questo, E-Vai ha pensato ad una promozione speciale per tutti i nuovi iscritti che desiderano provare un’auto elettrica. Registrandosi gratuitamente al servizio, tutti i nuovi clienti avranno la prima ora di noleggio gratuita fino al 31 Dicembre 2021.

Come usufruire della promozione? Semplicemente registrandosi gratuitamente al servizio sul sito ufficiale o scaricando l’App di E-Vai, compilando i campi con i dati richiesti per la registrazione e inserendo il codice EVAI2021 nel campo “Codice Promozionale”. Lo sconto sarà applicato sulla tariffa base oraria e sarà valido esclusivamente per i nuovi iscritti fino al 31 Dicembre 2021.

Vuoi provare l’auto elettrica di E-Vai? Non perdere la promo 2021: registrati al servizio, l’iscrizione è gratuita!