E-Vai al fianco di Alperia: car sharing con strutture ricettive in Alto Adige | Car-sharing Elettrico Regionale | e-vai

E-Vai al fianco di Alperia: car sharing con strutture ricettive in Alto Adige

 

Alperia porta la mobilità elettrica condivisa nelle strutture ricettive del territorio per regalare momenti di viaggio e scoperta nel segno della sostenibilità – una partnership per sviluppare consapevolezza. 

 

Alperia ha avviato un’iniziativa che prevede la fornitura a titolo gratuito di un’auto elettrica destinata al servizio di car sharing presso strutture ricettive del territorio. Così gli ospiti possono utilizzare gratuitamente il servizio per spostarsi a impatto ambientale zero e sperimentare la guida di un’auto elettrica durante il proprio soggiorno.

Le prime auto, tutte Renault ZOE full-electric, sono state consegnate recentemente presso dieci strutture ricettive che hanno scelto l’energia di Alperia proveniente interamente 100% da fonti rinnovabili.

“Alperia sostiene le scelte sostenibili dei propri clienti promuovendo la diffusione di servizi green nelle strutture ricettive come opportunità per attrarre sul territorio turisti, che sono sempre più sensibili nei confronti del turismo sostenibile, soprattutto in questa fase di ripartenza delle attività” spiega Johann Wohlfarter, Direttore Generale di Alperia.

Questa iniziativa si inserisce all’interno del Piano Strategico One Vision dell’Azienda, declinando concretamente l’impegno di Alperia nel coinvolgere l’economia locale sui temi della transizione energetica tramite partnership per sviluppare consapevolezza sulla mobilità elettrica.

Per realizzare questo importante obiettivo, Alperia collabora con E-Vai Srl, società del Gruppo FNM, specializzata in soluzioni integrate per la mobilità elettrica condivisa.

L’accesso al servizio di car sharing nelle strutture ricettive avviene tramite l’App E-Vai, che consente agli ospiti di gestire in modo semplice e interamente digitale tutte le fasi del noleggio.

“Crediamo che la presenza del car sharing nelle strutture ricettive arricchisca notevolmente l’esperienza di benessere per i turisti che possono sfruttare la comodità di un’auto noleggiabile dal proprio smartphone per scoprire in libertà le bellezze naturali, artistiche, enogastronomiche del territorio. E l’offerta di un’auto elettrica per chi è alla ricerca di un turismo sostenibile è sicuramente una sorpresa piacevole”, così Giovanni Martino, direttore smart Mobility del gruppo FNM e amministratore delegato di E-Vai.