Car sharing: un’alternativa sicura agli spostamenti in auto privata
Car sharing: sicurezza e sostenibilità

Car sharing: un’alternativa sicura e sostenibile agli spostamenti in auto privata

Car sharing: perché scegliere di spostarsi con un’auto in condivisione?

In questo particolare periodo il bisogno di sicurezza da parte dei consumatori si fa sentire in qualsiasi circostanza. Infatti, l’emergenza socio-sanitaria dovuta al Covid-19 ha rivoluzionato abitudini ed esigenze a livello individuale e collettivo. Proprio per questo, anche il mondo dei trasporti ha subito modifiche e cambiamenti durante il 2020.

La ricerca di sicurezza e l’importanza del rispetto delle norme di distanziamento sociale influiscono in modo notevole sul settore dei trasporti. I viaggiatori prediligono spostamenti rapidi e individuali, che possano consentire di evitare il rischio di contagio.

L’utilizzo massivo dell’auto privata comporta inevitabilmente un aumento considerevole della congestione urbana e un livello di emissioni di CO2 in atmosfera particolarmente elevato. Inoltre, non tutti possiedono un’auto privata.

Proprio per questo, i servizi di car sharing si rivelano alleati indispensabili della mobilità, in grado di garantire sicurezza, sostenibilità e risparmio economico. Infatti, l’auto condivisa, garantisce la possibilità di poter viaggiare singolarmente, proprio come un’auto privata.

A confermare il trend positivo post Lockdown dei servizi di car sharing è l’Osservatorio sulla Sharing Mobility durante la conferenza #lesscars: infatti, sono numerosi i cittadini intervistati (in particolare nelle città di Milano, Roma, Torino, Bologna, Palermo e Cagliari) che identificano il car sharing come un servizio sicuro e in grado di soddisfare le proprie esigenze.

 

Car sharing e sicurezza: 3 motivi per scegliere di spostarsi con un’auto in condivisione

Ecco perché il car sharing si conferma una valida alternativa all’auto privata per gli spostamenti individuali:

  • Il car sharing consente di mantenere il distanziamento sociale spostandosi singolarmente

Il car sharing consente di rispettare le norme di distanziamento sociale e di viaggiare singolarmente anche a chi non può spostarsi con un veicolo privato: è una scelta sicura, semplice e veloce per compiere i propri spostamenti quotidiani.

  • Il car sharing consente di ridurre la congestione urbana e le emissioni nocive di CO2

L’utilizzo massivo dell’auto di proprietà da parte dei viaggiatori  comporta inevitabilmente un aumento del traffico, soprattutto nelle strade dei centri urbani maggiormente popolati.

Per questo, scegliere un’auto in car sharing è un’alternativa sicura e allo stesso tempo sostenibile, che consente di non utilizzare in modo eccessivo l’auto privata, evitando il sovraffollamento delle strade urbane e le eccessive emissioni di CO2 in atmosfera. Grazie al car sharing l’auto si trasforma da bene di proprietà a vero e proprio servizio da utilizzare esclusivamente nel momento del bisogno.

  • Il car sharing è un servizio di Mobility On Demand: l’auto è a disposizione del viaggiatore nel momento del bisogno

Il car sharing risponde appieno alle logiche della Mobility On Demand, ovvero una nuova forma di mobilità “su misura” per ogni utente. Infatti, i viaggiatori hanno la possibilità di prenotare e noleggiare singolarmente la propria auto nel momento del bisogno semplicemente utilizzando uno smartphone.

In questo modo il car sharing risulta in grado di sostituire efficacemente un’auto di proprietà: infatti, il car sharing si differenzia dal tradizionale trasporto pubblico poiché è il servizio ad adeguarsi a pieno alle esigenze dell’utente. Inoltre, il pagamento avviene – nella maggior parte dei casi – in maniera digitale e senza contatto, ulteriore garanzia di sicurezza e igiene.

 

Spostamenti sicuri e sostenibili: il car sharing elettrico E-Vai

In linea con l’idea di sostenibilità che contraddistingue la sharing mobility, E-Vai, primo car sharing elettrico della Lombardia, si pone l’obiettivo di ottimizzare i trasporti regionali grazie alla costruzione di una rete di oltre 130 E-Vai Point su tutto il territorio della Regione tra aree urbane, extra-urbane, aeroporti e snodi ferroviari più importanti. Le flotte di E-Vai si compongono esclusivamente di auto elettriche e ibride, con emissioni nocive ridotte al minimo.

Per garantire completa sicurezza ai propri clienti, soprattutto in questo particolare momento, E-Vai ha pensato ad una nuova promozione sulla tariffa giornaliera: con la nuova tariffa 24YOU si potrà viaggiare in sicurezza con un’auto sanificata prima di ogni utilizzo a soli 24€ al giorno + 0,24€/km. La tariffa scatta automaticamente per i noleggi superiori alle 12 ore e i costi di drop off sono inclusi. La promozione è valida fino al 10 gennaio 2021.

Come usufruire della promozione? Sarà necessario iscriversi al servizio, registrandosi sul sito ufficiale o scaricando l’App, e prenotare un’auto di E-Vai.

Vuoi provare l’auto elettrica di E-Vai? Non perdere la nuova tariffa 24YOU: registrati al servizio, l’iscrizione è gratuita!